Chi siamo.

base fondamentale dell'attività associativa TOITOGO è il volontariato e la promozione sociale .

Charity Event

Eventi Organizzati dalla Toitogo

Join Volunteer

Diventa un volontario/associato

Give

Regala una seconda possibilità alle persone più sfortunate

Chi Siamo

base fondamentale dell'attività associativa TOITOGO è il volontariato e la promozione sociale .
L’oggetto Statuario della stessa è lo svolgimento di attività di utilità sociale e senza fine di lucro,L’associazione svolge attività di interesse per le varie Amministrazioni Comunali,Regionali e Nazionali ed Europee e la vita associativa è ispirata ai principi democratici e di libero accesso alla stessa.
Tra le finalità dell’associazione annoveriamo
Le attività socio-assistenziali ed umanitarie sviluppate all’interno degli strumenti di Cooperazione offerti dall’Unione Europea;
La tutela e promozione dei diritti civili;
Le attività di utilità sociale connesse al dialogo interculturale;
La promozione del territorio, della cultura, dell’arte ,dell’istruzione, della formazione, della ricerca scientifica;
Le attività ricreative del tempo libero e della musica;
Le attività di promozione civile e di tutela della natura e dell’ambiente;
Le attività legate allo sviluppo economico sociale;
Le attività legate allo sviluppo delle politiche educative e giovanili del territorio;
Per promuovere le finalità sopraelencate siamo promoter di EVENTI E MOSTRE Dl ECCELLENZA VISIVA E Dl CONTENUTI, siamo impegnati nellL'ORGANIZZAZIONE Dl EVENTI Culturali che interessano il mondo del teatro e della musica , INTERVENTI FILOSOFICI, MONTAGGI CINEMATOGRAFICI e CONCORSI. REALIZZARE WORKSHOP,ATTIVITA' Dl SCOUTING Dl IDEE DISTARTAPP.Consulenze nel settore Lavoro.
Per la TOITOGO è importante DARE VISIBILITA' A CHI CERCA SPAZI PER ESPRIMERE LE PROPRIE DOTI CREATIVE e CREARE MOMENTI Dl AGGREGAZIONE ARTISTICA ALLO SCOPO Dl ESPRESSIONE E Promozione.

Riportiamo una recente intervista rilasciata alla stampa locale,della nostra Presidente Miss Marie Solange De Luca.

in occasione di uno degli ultimi eventi “ToiTogo”dove sono riportati alcuni caratteri della Mission associativa.
Perché hai deciso di perfezionare la tua formazione di studi con numerosi viaggi all’estero e cosa hai portato nel tuo Paese?
Vivere all’estero mi ha insegnato a fare domande, a pensare immaginativamente, ad avere una mente strategica. Incontrare persone di diverse culture mi ha dato una visione più ampia e mi ha permesso di assimilare il meglio del mondo orientale edi quello occidentale, dalla disciplina alla creatività. Perché è solo con il dialogo cross –culturale che si generano nuove-idee.
Cosa ti ha spinto a sviluppare l’associaizone ToiTogo in Italia ?
Domanda difficile. Mi considero una cittadina globale, ma l’Italia è la mia nazione,c’è tanta energia,cultura in ogn angolo ed è ricca di ooportunità.
Come nasce la tua passione per l’arte contemporanea e in quale ambito coinvolge l’Associazione ToiTogo ?
L’arte contemporanea conente di reinventare l’identità e costruire una nuova cultura delle idee. Il mio crescente appetito per l’arte e la cultura locali mi ha spinto a concentrare una parte degli sforzi della associazione in questo ambito. La scena artistica attuale è molto frammentata cosi ho pensato : come posso avvicinare più persone all’arte? Come aiutare gli artisti italiani emergenti? Il concetto di museo –retail è un modello ibrido in cui il pubblico può consumare cultura in uno spazio che ha una personalità,un’anima. Una delle missioni della ToiTogo è è quindi quello di promuovere lo sviluppo della scena artistica contemporanea in Italia,formando giovani talenti per portarli sullo scenario internazionale.

Quanto della cultura italiana è presente nel tuo lavoro e quanto spirito internazionale c’è nei tuoi progetti ?
L’obbiettivo che mi propongo è costruire un ecosistema globale ,senza separazioni tra culturale orientale e occidentale,sono una appassionata della Cultura e Tradizione Cinese e sarebbe di mio interesse promuoverla nelle sue varie applicazioni.Tutto è collegato.Le mie attività sono più forti in Italia, ma il mio pubblico è in tutto il mondo e devo pensare a livello internazionale.
Dedichi molto impegno ai Millenial?
Parlare con i Millenial e gli esponenti della generazione Z, comprendendo le loro esigenze, è parte del lavoro quotidiano : Sono i consumatori del futuro.A Loro sono dedicati molti dei miei progetti charity.
Come è cambiato il modo di vivere in Italia ?
La voglia di qualità è indiscutibile. La generazione più giovane sempre più sofisticata , cerca cultura, storia, cose da scoprire e da essere ispirati,durante i nostri eventi artististici e culturali,il pubblico troverà anche una meta d’eccellenza per l’arte e il design, con eventi artistici e culturali lungo l’arco di tutto l’anno. E si potrà sperimentare u n nuovo stile di vita. La mia visione?Semplice :rompere le regole,rinnovare spesso , reinventare sempre, influenze orientali.Alla Massima velocità.

Collaboriamo Con: